25.1 C
New York
martedì, Novembre 24, 2020
Web Radio
Home Giornalismo Disturbi mentali: le parole della psichiatria nella cronaca giornalistica

Disturbi mentali: le parole della psichiatria nella cronaca giornalistica

Come i giornalisti trattano il tema dei disturbi mentali? Se ne è parlato a Cagliari in un seminario organizzato dalla Società italiana di psichiatria

I disturbi mentali rappresentano il 13 per cento di tutte le patologie umane e il 10% delle disabilità. Malattie come la depressione e la schizofrenia, diffusissime in Europa, causano gravissime perdite economica essendo le principali cause di invalidità e di pensionamento anticipato. Eppure una larga fetta di persone che soffrono di disturbi mentali, il 50%, non viene a contatto con il sistema terapeutico o si cura con molto ritardo. Molti hanno paura dello stigma sociale, altri temono gli effetti delle terapie farmacologiche spesso viste come terapie invalidanti ed invasive. In questo quadro cosa può fare il giornalismo per dare una informazione corretta su un tema così delicato?

Se ne è parlato nei giorni scorsi durante il seminario dal titolo Le parole della psichiatria nella cronaca giornalistica organizzato a Cagliari dalla Società Italiana di Psichiatria in collaborazione con l’Unione Nazionale Medico Scientifica di Informazione.

Durante una intera mattinata di interazione tra giornalisti e specialisti della salute mentale si è approfondito un tema che in Sardegna assume proporzioni assai rilevanti, visto che se in Italia disturbi depressivi hanno una percentuale il 10 per cento in Sardegna la percentuale aumenta intorno al 14-15%.

disturbi mentali
Bernardo Carpiniello, Professore Ordinario di Psichiatria all’Università di Cagliari, Direttore della Struttura Complessa di Clinica Psichiatrica e Presidente della Società Italiana di Psichiatria

Non solo. Come ha spiegato Bernardo Carpiniello, Professore Ordinario di Psichiatria all’Università di Cagliari, Direttore della Struttura Complessa di Clinica Psichiatrica e Presidente della Società Italiana di Psichiatria (SIP), nella nostra isola il tasso di suicidi è molto più alto rispetto al resto d’Italia.

Il delicato rapporto tra i disturbi mentali e la violenza è stato esaminato dalla professoressa Liliana Lorettu, Professore Associato di Psichiatria Università di Sassari, Direttore della Clinica Psichiatrica di Sassari e Presidente della Società Italiana di Psichiatria Forense. La professoressa Lorettu ha messo in evidenza soprattutto il pericolo rappresentato dall’uso di alcol e sostanze stupefacenti, anche delle cosiddette droghe leggere che leggere non sono, che fanno lievitare il rischio di violenza.

Federica Pinna, Professore Associato di  Psichiatria, Università di Cagliari, Dirigente medico della Clinica Psichiatrica di Cagliari, Segretario Regionale per la Sardegna della Società Italiana di Psichiatria, ha infine parlato di come l’informazione tratta il tema dei disturbi mentali. Le regole per una corretta informazione sono infatti contenute in una carta deontologica del 2010, la carta di Trieste, che i giornalisti dovrebbero avere presente quando trattano il tema del disagio mentale.

Ecco il podcast dell’approfondimento giornalistico andato in onda su Radio Bonaria.

Alessandro Zorco
Giornalista professionista. Amo scrivere, nuotare e andare in bicicletta. Sono sardo. La mia dimensione è il mare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -Web Radio

Most Popular

5G, la Commissione UE pensa ad organismi indipendenti per la valutazione dei potenziali rischi sulla salute

Dopo la denuncia del legale cagliaritano Francesco Scifo, l'Europa fa marcia indietro: indagine sui potenziali rischi sulla salute derivanti dal 5G

Tribunale di Cagliari, salta la programmazione d’urgenza: processi celebrati senza avvocati e imputati

Avvocati in fibrillazione a l Foro di Cagliari dove, senza una comunicazione ufficiale, è ripresa la regolare attività ed è venuta meno la programmazione d'urgenza delle udienze determinata dall'emergenza Covid 19

Diamanti, i migliori amici degli investitori

Anche in Sardegna sempre più risparmiatori investono in diamanti: ma come distinguere una pietra preziosa di qualità da un fondo di bottiglia?

Racconti dalla Sardegna: concorso letterario per autori sardi

Al via la seconda edizione del concorso letterario Racconti dalla Sardegna indetto da Historica edizioni in collaborazione con il sito Cultora: scadenza il 1° marzo 2019

Recent Comments

Petizione per tutelare le storie di Villa Clara: un patrimonio abbandonato (Alessandro Zorco) - NewsRss24 Italia on Le storie di Villa Clara: un patrimonio abbandonato
Educazione: le parole di Don Bosco – Famiglia Cattolica on Salesiani: le quattro parole di Don Bosco
GENOCIDIO SARDO: DENUNCIA ALL’AJA | on Genocidio del popolo sardo: denuncia all’Aja
GENOCIDIO SARDO: DENUNCIA ALL’AJA | on Zona franca
La XXIX Marcia della Pace – Famiglia Cattolica on A Carbonia la XXIX Marcia della Pace
Santo Stefano: un piccolo gesto di unità – Famiglia Cattolica on Santo Stefano: un piccolo passo verso l’unità
Scrivere una lettera a Dio – Famiglia Cattolica on Concorso dell’Ucsi Catania: scrivi una lettera a Dio
Adolescenti tra la famiglia e il web – Famiglia Cattolica on Adolescenti: istruzioni per l’uso
IL PROFUMO ECOSOSTENIBILE DEL VETIVER - Diario della Coltivazione on L’orto sinergico e l’agricoltura a misura d’uomo
IL PROFUMO ECOSOSTENIBILE DEL VETIVER - Diario della Coltivazione on Il profumo ecosostenibile del Vetiver