25.1 C
New York
martedì, Novembre 24, 2020
Web Radio
Home Cronaca Tribunale di Cagliari, salta la programmazione d'urgenza: processi celebrati senza avvocati e...

Tribunale di Cagliari, salta la programmazione d’urgenza: processi celebrati senza avvocati e imputati

Processi penali celebrati senza avvocati e senza imputati in violazione degli articoli 24 e 111 della Costituzione“. Sono in fibrillazione gli avvocati del Foro di Cagliari dove, ancora senza una comunicazione ufficiale, la regolare attività è improvvisamente ripresa ed è venuta meno la programmazione d’urgenza delle udienze determinata dall’emergenza Covid 19 e stabilita dal presidente del Tribunale cagliaritano.

Alla base del caos che, in attesa di chiarimenti ufficiali, sta creando grande confusione all’interno delle aule giudiziarie è l’entrata in vigore della Legge n. 70 dello scorso 25 giugno che ha parzialmente convertito il decreto legge 28/2020 facendo decadere tutti provvedimenti organizzativi emessi dai capi degli uffici giudiziari.

In mancanza di una comunicazione tempestiva agli operatori è giunta ai legali una mail informale del presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati cagliaritani. “Il Presidente del Tribunale ci ha informalmente comunicato che, a seguito dell’entrata in vigore della Legge n. 70 del 25/06/2020, di conversione del D.L. 28/2020,  i provvedimenti organizzativi emessi dai Capi degli Uffici devono ritenersi decaduti e, pertanto, tutti i procedimenti già fissati verranno regolarmente trattati anche se non ricompresi nei ruoli di udienza a suo tempo trasmessi a questo Ordine e regolarmente pubblicati nel sito istituzionale“, ha scritto questa mattina ai colleghi l’avvocato Aldo Luchi.

Inevitabilmente però la maggior parte degli avvocati cagliaritani, non essendo stati prontamente avvisati e non avendo potuto avvisare i loro clienti, ha continuato a far riferimento agli elenchi dei processi tutt’ora pubblicati nei siti dell’Ordine e del Tribunale di Cagliari.

Da qui la protesta. “Gli imputati e gli avvocati non sono stati messi in grado di assistere ai processi perché confidavano tutti negli elenchi tutt’ora esposti nei siti dell’Ordine e del Tribunale – spiega un avvocato che preferisce rimanere anonimo -. Peraltro gli imputati dei processi che non erano negli elenchi nemmeno potevano entrare al Palazzo di Giustizia perché per entrare ci vuole ancora l’esibizione del proprio decreto di citazione a giudizio e la prova che il processo sia nell’elenco. In pratica solo chi si trova per caso a palazzo per altri processi in elenco sta sostituendo i colleghi d’urgenza con deleghe orali, ma gli imputati ovviamente non ci sono. Tutto perché il Presidente non ha comunicato formalmente l’avvenuta decadenza dei suoi decreti. Non solo agli avvocati ma nemmeno alla Procura”.

Alessandro Zorco
Giornalista professionista. Amo scrivere, nuotare e andare in bicicletta. Sono sardo. La mia dimensione è il mare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -Web Radio

Most Popular

5G, la Commissione UE pensa ad organismi indipendenti per la valutazione dei potenziali rischi sulla salute

Dopo la denuncia del legale cagliaritano Francesco Scifo, l'Europa fa marcia indietro: indagine sui potenziali rischi sulla salute derivanti dal 5G

Tribunale di Cagliari, salta la programmazione d’urgenza: processi celebrati senza avvocati e imputati

Avvocati in fibrillazione a l Foro di Cagliari dove, senza una comunicazione ufficiale, è ripresa la regolare attività ed è venuta meno la programmazione d'urgenza delle udienze determinata dall'emergenza Covid 19

Diamanti, i migliori amici degli investitori

Anche in Sardegna sempre più risparmiatori investono in diamanti: ma come distinguere una pietra preziosa di qualità da un fondo di bottiglia?

Racconti dalla Sardegna: concorso letterario per autori sardi

Al via la seconda edizione del concorso letterario Racconti dalla Sardegna indetto da Historica edizioni in collaborazione con il sito Cultora: scadenza il 1° marzo 2019

Recent Comments

Petizione per tutelare le storie di Villa Clara: un patrimonio abbandonato (Alessandro Zorco) - NewsRss24 Italia on Le storie di Villa Clara: un patrimonio abbandonato
Educazione: le parole di Don Bosco – Famiglia Cattolica on Salesiani: le quattro parole di Don Bosco
GENOCIDIO SARDO: DENUNCIA ALL’AJA | on Genocidio del popolo sardo: denuncia all’Aja
GENOCIDIO SARDO: DENUNCIA ALL’AJA | on Zona franca
La XXIX Marcia della Pace – Famiglia Cattolica on A Carbonia la XXIX Marcia della Pace
Santo Stefano: un piccolo gesto di unità – Famiglia Cattolica on Santo Stefano: un piccolo passo verso l’unità
Scrivere una lettera a Dio – Famiglia Cattolica on Concorso dell’Ucsi Catania: scrivi una lettera a Dio
Adolescenti tra la famiglia e il web – Famiglia Cattolica on Adolescenti: istruzioni per l’uso
IL PROFUMO ECOSOSTENIBILE DEL VETIVER - Diario della Coltivazione on L’orto sinergico e l’agricoltura a misura d’uomo
IL PROFUMO ECOSOSTENIBILE DEL VETIVER - Diario della Coltivazione on Il profumo ecosostenibile del Vetiver