Santa Maria della Mercede: un mese di festeggiamenti a Bonaria

0
60
santa maria della mercede
Festeggiamenti a Bonaria

Celebrazioni liturgiche, sport, picchettate con il barbecue e tanta beneficenza a favore dei rifugiati. E’ tutto pronto a Bonaria per la celebrazione della Festa di Santa Maria della Mercede in programma domenica 24 settembre, che cade alla vigilia del Giubileo che, nel 2018, celebrerà gli 800 anni della fondazione dell’Ordine Mercedario ad opera di Pietro Nolasco.

bonaria basilica
Uno scorcio della Basilica di Bonaria, a Cagliari

I festeggiamenti entreranno nel vivo già sabato prossimo con la solenne intronizzazione del simulacro della Vergine Maria della Mercede, la Santa Messa e la benedizione dei figli della Mercede.

Accanto alle celebrazioni liturgiche i frati dell’Ordine Mercedario hanno previsto anche un ricco programma ricreativo di beneficenza in favore dei cristiani perseguitati e rifugiati nella diocesi di Erbil in Iraq. Sabato 16 alle 19,30 nella piazza dell’oratorio di Bonaria è prevista infatti una serata musicale con barbecue i cui proventi andranno in beneficenza, mentre nei giorni successivi, da domenica 17 a venerdì 22 settembre, sono previsti (inizio alle 19 30) tornei di pallavolo a calcetto durante i quali continueranno i barbecue di beneficenza.

La solennità di Santa Maria della Mercede troverà il culmine nel weekend tra il 23 e il 24 settembre: il sabato dopo la processione la celebrazione eucaristica si terrà una processione per le vie della parrocchia, mentre domenica 24 si celebrerà la solennità di Santa Maria della Mercede. Il mese dedicato alla Vergine della Mercede si concluderà sabato 30 settembre con la Messa (ore 18,30) in cui saranno benedetti e distribuiti gli scapolari della Madonna della Mercede.

Tutto in attesa del 2018 quando sarà celebrato l’ottocentesimo anniversario della fondazione dell’Ordine Mercedario e, magari, sarà attestato dagli studiosi della Soprintendenza Archeologica della Sardegna che il relitto recentemente ritrovato nello specchio d’acqua davanti al colle di Bonaria è davvero quello della nave spagnola che nel 1370 portò a Cagliari la cassa della Madonna così cara ai cagliaritani.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.