No finish smile: due giorni di sorrisi per dare un calcio all’handicap

0
87
No finish smile
La presentazione della manifestazione No finish smile

No finish smile: un sorriso per la solidarietà. E’ questo il titolo della grande manifestazione ideata dalla Polisportiva Olimpia Onlus per dare un sorriso e una speranza alle persone con disabilità intellettive con l’ausilio dello sport. Questa volta i sorrisi saranno dispensati dai comici di Colorado e Made in Sud. Stefano Chiodaroli, Enzo Polidoro, Max Pisu, Gianluca Arena, Il Mago Forest, Andrea Fratellini e Max Cavallari dei Fichi D’india sono solo alcuni dei comici che saranno protagonisti della due giorni di sport e sorrisi in programma a Muravera e Villaputzu venerdì e sabato prossimi.

no finish smile
La locandina della manifestazione No inish smile che si terrà venerdì e sabato prossimi a Muravera e Villaputzu

I comici televisivi scenderanno due volte in campo. Venerdì 16 allo stadio Comunale di Muravera terranno una serata di cabaret e solidarietà (inizio alle 20,30), mentre il giorno successivo, sabato 17, alle 19,30 con la Nazionale Italiana Comici indosseranno, scarpini, maglia e calzoncini per sfidare allo stadio comunale di Villaputzu una rappresentativa della Sardegna che schiererà gli ex giocatori rossoblu Mario Brugnera, Giuseppe Tommasini, Renato Copparoni e Roberto Quagliozzi, altri ex come David Suazo, Daniele Conti e Lulù Oliveira. In campo anche i comici della Pola capitanati da Massimiliano Medda. Testimonial della manifestazione No finish smile sarà l’ex rossoblu Radja Nainggolan oggi in forza alla Roma, ma grande amico della Polisportiva Onlus.

No finish smile: un progetto per il Sarrabus

No finish smile
Gli atleti speciali della Polisportiva Olimpia insieme al comico Stefano Chiodaroli durante la presentazione della manifestazione No finish smile
No finish smile
Un momento della presentazione della manifestazione No finish smile, a Muravera

La manifestazione No finish smile è stata presentata nei giorni scorsi a Muravera durante una conferenza stampa alla quale – insieme ai rappresentanti delle comunità locali (il presidente dell’Unione dei Comuni del Sarrabus, Sandro Porcu, e il sindaco di Muravera Marco Falchi)- ha partecipato anche il presidente della Nazionale Italiana Comici, Salvatore Ferrara, che sin dall’inizio ha sostenuto con entusiasmo questo progetto.

No finish smile – è stato spiegato dal presidente della Polisportiva Olimpia Carlo Mascia – servirà a finanziare le attività portare avanti da tanti anni dalla polisportiva sul territorio e soprattutto a sostenere un nuovo progetto denominato “La Scuola che Accoglie” che vedrà 12 atleti speciali impegnati nelle scuole primarie e secondarie dell’Unione dei Comuni del Sarrabus.

Ovviamente i comici parteciperanno alla manifestazione senza percepire alcun rimborso. Lo scopo di No finish smile – hanno spiegato i dirigenti della Polisportiva Olimpia – è infatti esclusivamente quello di “regalare un sorriso alle tantissime persone con ritardo intellettivo presenti nel nostro territorio”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*