Giornalismo 4.0. Come sta cambiando la comunicazione?

Il giornalismo 4.0 spiegato dal giornalista Vincenzo Grienti, responsabile web e social delle emittenti Tv2000 e inBlu Radio.

0
76
giornalismo
Una vecchia macchina da scrivere

E’ possibile un’alleanza tra i media tradizionali e i nuovi media? L’informazione di qualità e la verifica attenta delle notizie possono ancora essere una risposta efficace all’invasione delle fake news? Insomma, il cosiddetto giornalismo 4.0 è soltanto un rischio o può essere un’occasione di crescita per l’informazione e la democrazia? Dei rischi e delle opportunità rappresentate dal cosiddetto giornalismo 4.0 tratta il volume “Giornalismo 4.0. Come cambia la comunicazione” realizzato dal giornalista Vincenzo Grienti, responsabile web e social delle emittenti Tv2000 e inBlu Radio.

giornalismo 4.0 grienti
La copertina del volume di Vincenzo Grienti

Il libro di Grienti traccia un’analisi del rapporto tra il mondo dell’informazione e quello dei social media auspicando – affinché gli inevitabili rischi si tramutino in vere e proprie opportunità – un radicale cambio di mentalità, una maggiore consapevolezza tra gli addetti ai lavori e una maggiore capacità d’uso degli strumenti tecnologici. Ma soprattutto la capacità dei giornalisti di fare rete e lavorare per il sistema dell’informazione e non per se stessi e per la propria visibilità personale.

La sfida – si legge infatti nella presentazione dei libro – è proiettarsi in avanti puntando a “newsroom” e “content hub” che inneschino processi di “partecipazione collaborativa” dentro le redazioni e di “convergenza cooperativa” dei contenuti pubblicati nei siti e nei social network grazie alla multimedialità e alla crossmedialità. Per farlo occorre un nuovo pensiero digitale e l’impegno a lavorare per l’ecosistema e non per l’egosistema. L’innovazione tecnologica mette a disposizione del giornalista nuovi strumenti sempre più evoluti che amplificano i contenuti immessi. Non si tratta di abbandonare i “vecchi ferri del mestiere” ma di capire il funzionamento dei nuovi media per continuare a svolgere una professione attenta alla verifica delle fonti, all’etica e alla deontologia”.

Questo il link per acquistare online il libro.

http://www.store.rubbettinoeditore.it/home/giornalismo-4-0.html

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.