25.1 C
New York
venerdì, Ottobre 2, 2020
Web Radio
Home Archivio Cohousing: una coabitazione solidale per persone in difficoltà

Cohousing: una coabitazione solidale per persone in difficoltà

Sarà inaugurata domani ad Arbus la Casa della giovane Ettore Desogus, una struttura che sperimenta il cohousing per persone in difficoltà

Si chiama cohousing ed è una nuova forma di coabitazione solidale in cui le persone più fragili, oltre ad un tetto, trovano anche un accompagnamento nell’ottica dell’auto mutuo aiuto. Questa forma di solidarietà è sbarcata anche in Sardegna con la Casa della giovane Ettore Desogus, una struttura in cui saranno sperimentati modelli innovativi di cohousing e che sarà inaugurata domani 23 marzo ad Arbus, in piazza Cavalleria. Il bene è stato offerto dalla famiglia Statzu all’Acisjf – Associazione Cattolica Internazionale a Servizio della Giovane – che sarà coadiuvata in questo servizio dalla cooperativa Sinergie per le attività educative.

cohousign arbus acisjf
l sito dell’Acisjf

Il primo taglio del nastro della “Casa della giovane Ettore Desogus” era avvenuto lo scorso 22 settembre, quando l’immobile era stato presentato al territorio come nuovo Centro di ascolto, offrendo sinora servizi ed assistenza. Oggi la struttura è pronta ad accogliere donne in situazioni di disagio, lontane dalla famiglia o dal proprio ambiente.

Grazie alla generosità della famiglia Statzu, che ha messo a disposizione dell’Acisjf l’edificio storico in piazza Cavalleria ad Arbus, sarà possibile sperimentare questa nuova forma di coabitazione solidale.

Il cohousing può rappresentare una risposta innovativa alla nuova emergenza abitativa e s’inserisce nel solco di un rinnovato desiderio di accogliere per il mondo del volontariato.

La casa offrirà una nuova opportunità per dare spazio a chi è emarginato e debole – afferma Carla Serpi, presidente di Acisjf Cagliari Onlus –: sarà un punto d’incontro delle realtà associative del territorio per confrontarsi e crescere in armonia mettendo insieme i propri talenti”.

L’Acisjf è una realtà ultracentenaria con 15 case di accoglienza, 600 posti letto, 5 mila giovani seguiti dagli uffici di stazione, 20.000 pasti gratuiti, 15.000 ragazze e giovani donne in gravi difficoltà aiutate, che ha contribuito a sostenere le donne in Italia e nel mondo. L’associazione è presente in Sardegna dal 2013

L’inaugurazione del “Casa della giovane Ettore Desogus” si colloca all’interno del progetto “Ampliacasa – l’Acisjf per il cohousing”, sostenuto da Fondazione Con il Sud.

Dopo la prima fase di creazione di una rete territoriale di associazioni di volontariato per l’accoglienza in tre regioni del Sud (Calabria, Sicilia e Sardegna) e l’analisi delle buone prassi di coabitazione già esistenti, il progetto è giunto al nodo cruciale: la sperimentazione di un nuovo modello innovativo ad Arbus.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -Web Radio

Most Popular

5G, la Commissione UE pensa ad organismi indipendenti per la valutazione dei potenziali rischi sulla salute

Dopo la denuncia del legale cagliaritano Francesco Scifo, l'Europa fa marcia indietro: indagine sui potenziali rischi sulla salute derivanti dal 5G

Tribunale di Cagliari, salta la programmazione d’urgenza: processi celebrati senza avvocati e imputati

Avvocati in fibrillazione a l Foro di Cagliari dove, senza una comunicazione ufficiale, è ripresa la regolare attività ed è venuta meno la programmazione d'urgenza delle udienze determinata dall'emergenza Covid 19

Diamanti, i migliori amici degli investitori

Anche in Sardegna sempre più risparmiatori investono in diamanti: ma come distinguere una pietra preziosa di qualità da un fondo di bottiglia?

Racconti dalla Sardegna: concorso letterario per autori sardi

Al via la seconda edizione del concorso letterario Racconti dalla Sardegna indetto da Historica edizioni in collaborazione con il sito Cultora: scadenza il 1° marzo 2019

Recent Comments

Petizione per tutelare le storie di Villa Clara: un patrimonio abbandonato (Alessandro Zorco) - NewsRss24 Italia on Le storie di Villa Clara: un patrimonio abbandonato
Educazione: le parole di Don Bosco – Famiglia Cattolica on Salesiani: le quattro parole di Don Bosco
GENOCIDIO SARDO: DENUNCIA ALL’AJA | on Genocidio del popolo sardo: denuncia all’Aja
GENOCIDIO SARDO: DENUNCIA ALL’AJA | on Zona franca
La XXIX Marcia della Pace – Famiglia Cattolica on A Carbonia la XXIX Marcia della Pace
Santo Stefano: un piccolo gesto di unità – Famiglia Cattolica on Santo Stefano: un piccolo passo verso l’unità
Scrivere una lettera a Dio – Famiglia Cattolica on Concorso dell’Ucsi Catania: scrivi una lettera a Dio
Adolescenti tra la famiglia e il web – Famiglia Cattolica on Adolescenti: istruzioni per l’uso
IL PROFUMO ECOSOSTENIBILE DEL VETIVER - Diario della Coltivazione on L’orto sinergico e l’agricoltura a misura d’uomo
IL PROFUMO ECOSOSTENIBILE DEL VETIVER - Diario della Coltivazione on Il profumo ecosostenibile del Vetiver