25.1 C
New York
lunedì, Novembre 23, 2020
Web Radio
Home Archivio Unidos, proposta di legge alla Camera: ergastolo ai piromani

Unidos, proposta di legge alla Camera: ergastolo ai piromani

 Ergastolo ai piromani. E’ il succo della proposta di legge presentata oggi dal deputato di Unidos Mauro Pili che, all’indomani dell’ondata di incendi che ha letteralmente devastato il sud Sardegna, chiede al legislatore un inasprimento delle pene per gli autori dei roghi: da 15 anni all’ ergastolo ai piromani che appiccando dolosamente un incendio causino la morte di uomini o animali o provochino, come avviene sempre, un disastro ambientale.

Gli incendi non possono più essere considerati reati comuni perché generano vere proprie stragi ambientali con conseguenze drammatiche e permanenti sulla natura, sulla vita degli uomini e degli animali”, scrive Pili nella proposta di legge. “I fatti di questi giorni devono indurre ad elevare in modo esemplare le pene che devono divenire un vero deterrente a questi veri e propri attentati alla vita. Occorre introdurre un concetto chiave nell’ordinamento penale in materia ambientale: l’ambiente è vita e la sua tutela e protezione sono elementi universalmente imprescindibili”.

incendi in sardegna sibiri arbus pili
La devastazione dell’oasi naturale di Sibiri, ad Arbus, documentata dal deputato di Unidos Mauro Pili nella sua pagina Facebook

La proposta di legge presentata dal deputato sardo considera il disastro ambientale come un reato lesivo del diritto individuale di ogni cittadino alla salvaguardia dell’ambiente e del diritto collettivo dell’ambiente nelle formazioni sociali in cui, in base all’articolo 2 della Costituzione, si sviluppa la personalità umana. Ma anche come lesivo del diritto-dovere pubblico delle istituzioni centrali e periferiche con specifiche competenze ambientali.

La protezione dell’ambiente è imposta da precetti costituzionali e assurge a valore primario ed assoluto – conclude Pili -: il danno all’ambiente è un reato che va perseguito con il massimo della pena. Occorre imporre norme-deterrente durissime che costituiscano di per sé un argine alla devastazione ambientale che stanno distruggendo l’immenso patrimonio ambientale con particolare riferimento a regioni come la Sardegna colpite senza precedenti”.

Oltre alla necessità di inasprire le pene per i piromani restano comunque tutti i dubbi sulla gestione del sistema antincendio e sulla mancata prevenzione dei roghi su cui l’eurodeputata del M5S Giulia Moi ha presentato un mese fa un esposto alla Procura di Cagliari e non sarebbe male una interrogazione parlamentare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -Web Radio

Most Popular

5G, la Commissione UE pensa ad organismi indipendenti per la valutazione dei potenziali rischi sulla salute

Dopo la denuncia del legale cagliaritano Francesco Scifo, l'Europa fa marcia indietro: indagine sui potenziali rischi sulla salute derivanti dal 5G

Tribunale di Cagliari, salta la programmazione d’urgenza: processi celebrati senza avvocati e imputati

Avvocati in fibrillazione a l Foro di Cagliari dove, senza una comunicazione ufficiale, è ripresa la regolare attività ed è venuta meno la programmazione d'urgenza delle udienze determinata dall'emergenza Covid 19

Diamanti, i migliori amici degli investitori

Anche in Sardegna sempre più risparmiatori investono in diamanti: ma come distinguere una pietra preziosa di qualità da un fondo di bottiglia?

Racconti dalla Sardegna: concorso letterario per autori sardi

Al via la seconda edizione del concorso letterario Racconti dalla Sardegna indetto da Historica edizioni in collaborazione con il sito Cultora: scadenza il 1° marzo 2019

Recent Comments

Petizione per tutelare le storie di Villa Clara: un patrimonio abbandonato (Alessandro Zorco) - NewsRss24 Italia on Le storie di Villa Clara: un patrimonio abbandonato
Educazione: le parole di Don Bosco – Famiglia Cattolica on Salesiani: le quattro parole di Don Bosco
GENOCIDIO SARDO: DENUNCIA ALL’AJA | on Genocidio del popolo sardo: denuncia all’Aja
GENOCIDIO SARDO: DENUNCIA ALL’AJA | on Zona franca
La XXIX Marcia della Pace – Famiglia Cattolica on A Carbonia la XXIX Marcia della Pace
Santo Stefano: un piccolo gesto di unità – Famiglia Cattolica on Santo Stefano: un piccolo passo verso l’unità
Scrivere una lettera a Dio – Famiglia Cattolica on Concorso dell’Ucsi Catania: scrivi una lettera a Dio
Adolescenti tra la famiglia e il web – Famiglia Cattolica on Adolescenti: istruzioni per l’uso
IL PROFUMO ECOSOSTENIBILE DEL VETIVER - Diario della Coltivazione on L’orto sinergico e l’agricoltura a misura d’uomo
IL PROFUMO ECOSOSTENIBILE DEL VETIVER - Diario della Coltivazione on Il profumo ecosostenibile del Vetiver