25.1 C
New York
martedì, Novembre 24, 2020
Web Radio
Home Archivio Luchino Chessa: premio in rappresentanza delle vittime del Moby Prince

Luchino Chessa: premio in rappresentanza delle vittime del Moby Prince

Luchino Chessa, uno dei due figli di Ugo Chessa, il comandante del Moby Prince rimasto ucciso nel rogo insieme alla moglie Maria Giulia Ghezzani, sarà premiato questa sera in occasione della  manifestazione “L’isola che c’è. La Sardegna incontra Roma”. L’evento, che si terrà questo pomeriggio al mercatino Conca d’Oro, sarà totalmente incentrato sulla strage del traghetto Moby Prince in cui, la notte del 10 aprile 1991, morirono in un terribile rogo 140 persone tra equipaggio e passeggeri.

Il riconoscimento, destinato alle personalità sarde che hanno dato un contributo all’isola in vari settori, non sarà ricevuto a titolo personale dal medico e docente cagliaritano che da anni si batte per ristabilire la verità sul Moby, ma anche in rappresentanza di tutti i familiari delle vittime del Moby Prince uniti nell’Associazione 10 aprile, da lui presieduta, e di tutti i cittadini che a vario titolo lottano per conoscere la verità su quella terribile tragedia avvolta dal mistero e oscurata dalle omissioni e dai depistaggi.

Il premio a Chessa e Mastino

luchino chessa mastino
Il giornalista Rai Paolo Mastino durante la cerimonia di commemorazione delle vittime del Moby Prince che si è svolta lo scorso aprile al Municipio di Cagliari

Nel corso della manifestazione  verrà premiato insieme a Luchino Chessa anche il giornalista del TGR Sardegna Paolo Mastino che ha realizzato il docu-film “Buonasera, Moby Prince, una approfondita inchiesta giornalistica che rappresenta uno strumento fondamentale per mettere in risalto tanti interrogativi e sviscerare i misteri che circondano quella tragica notte in cui il traghetto Moby Prince, in circostanze misteriose e con altre navi in circolazione in quell’area, ha speronato la petroliera Agip Abruzzo ancorata a due miglia dal porto di Livorno.

Dopo la cerimonia la serata proseguirà con la proiezione del docu-film di Paolo Mastino Buonasera, Moby Prince, e con un dibattito a  cui parteciperanno i senatori sardi della commissione parlamentare di inchiesta che, lo scorso dicembre, ha finalmente riaperto l’indagine avvalendosi anche della consulenza dei corpi speciali “terzi” che a suo tempo non avevano partecipato alle indagini. Gli interventi del presidente Silvio Lai e dei commissari Luciano Uras ed Emilio Floris saranno un momento importante per fare il punto sul lavoro portato avanti in questo anno dalla commissione d’inchiesta e sulle sue azioni future.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -Web Radio

Most Popular

5G, la Commissione UE pensa ad organismi indipendenti per la valutazione dei potenziali rischi sulla salute

Dopo la denuncia del legale cagliaritano Francesco Scifo, l'Europa fa marcia indietro: indagine sui potenziali rischi sulla salute derivanti dal 5G

Tribunale di Cagliari, salta la programmazione d’urgenza: processi celebrati senza avvocati e imputati

Avvocati in fibrillazione a l Foro di Cagliari dove, senza una comunicazione ufficiale, è ripresa la regolare attività ed è venuta meno la programmazione d'urgenza delle udienze determinata dall'emergenza Covid 19

Diamanti, i migliori amici degli investitori

Anche in Sardegna sempre più risparmiatori investono in diamanti: ma come distinguere una pietra preziosa di qualità da un fondo di bottiglia?

Racconti dalla Sardegna: concorso letterario per autori sardi

Al via la seconda edizione del concorso letterario Racconti dalla Sardegna indetto da Historica edizioni in collaborazione con il sito Cultora: scadenza il 1° marzo 2019

Recent Comments

Petizione per tutelare le storie di Villa Clara: un patrimonio abbandonato (Alessandro Zorco) - NewsRss24 Italia on Le storie di Villa Clara: un patrimonio abbandonato
Educazione: le parole di Don Bosco – Famiglia Cattolica on Salesiani: le quattro parole di Don Bosco
GENOCIDIO SARDO: DENUNCIA ALL’AJA | on Genocidio del popolo sardo: denuncia all’Aja
GENOCIDIO SARDO: DENUNCIA ALL’AJA | on Zona franca
La XXIX Marcia della Pace – Famiglia Cattolica on A Carbonia la XXIX Marcia della Pace
Santo Stefano: un piccolo gesto di unità – Famiglia Cattolica on Santo Stefano: un piccolo passo verso l’unità
Scrivere una lettera a Dio – Famiglia Cattolica on Concorso dell’Ucsi Catania: scrivi una lettera a Dio
Adolescenti tra la famiglia e il web – Famiglia Cattolica on Adolescenti: istruzioni per l’uso
IL PROFUMO ECOSOSTENIBILE DEL VETIVER - Diario della Coltivazione on L’orto sinergico e l’agricoltura a misura d’uomo
IL PROFUMO ECOSOSTENIBILE DEL VETIVER - Diario della Coltivazione on Il profumo ecosostenibile del Vetiver