25.1 C
New York
domenica, Settembre 20, 2020
Web Radio
Home Archivio Una pedalata in onore del giudice Borsellino

Una pedalata in onore del giudice Borsellino

“Non importa dove si nasce, se si combatte per le stesse idee e si crede nelle stesse cose”. Così aveva scritto il giudice Paolo Borsellino prima di essere barbaramente ucciso in via D’Amelio, a Palermo. La mafia – proprio perché non aveva la possibilità di opporsi in altro modo all’onestà intellettuale e alla sete di giustizia del magistrato che, insieme all’amico e collega Giovanni Falcone, ha contribuito a comprendere i meccanismi della malavita organizzata e stava per fasre luce sulle sue connessioni con lo Stato italiano – per tappargli la bocca e mettere fine alle sue indagini è stata costretta ad assassinarlo insieme agli agenti della sua scorta con una macchina imbottita di tritolo.

Per ricordare ancora una volta quel tragico pomeriggio del 1992 – ma anche per ricordare, come diceva il giudice Borsellino, che la mafia non è un fenomeno esclusivamente siciliano e che bisogna combattere il malaffare e difendere la legalità ovunque – il prossimo 19 luglio, anniversario della strage di Via D’Amelio, ritornerà a Macomer la tappa del Festival “Conta e Cammina – la legalità appartiene al tuo sorriso”.

borsellino
La locandina della manifestazione in onore di Paolo Borsellino

In bici per ricordare Paolo Borsellino

La manifestazione “Conta, Cammina, Pedala – in bici per ricordare Paolo Borsellino”  partirà martedì 19 luglio alle 19 dal Centro Servizi Culturali UNLA in Viale Gramsci a Macomer e si concluderà in Via Emilio Lussu nel parco della Cooperativa Sociale Progetto H e di Hub-Ristorante Caffetteria.

La manifestazione è curata dai partner dei Festival Conta e Cammina: Centro Servizi Culturali UNLA, Cooperativa Sociale Progetto H, Libreria Emmepi, Associazione Verbavoglio, Associazione Nino Carrus, Confcooperative Nuoro-Ogliastra, Cooperativa Sociale Luoghi Comuni, Sardegna Solidale e Forum Giovani di Macomer, con il patrocinio del Comune di Macomer.

“La lotta alla mafia dev’essere innanzitutto un movimento culturale che abitui tutti a sentire la bellezza del fresco profumo  della libertà che si oppone al puzzo del compromesso morale, dell’indifferenza, della contiguità e quindi della complicità” 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -Web Radio

Most Popular

5G, la Commissione UE pensa ad organismi indipendenti per la valutazione dei potenziali rischi sulla salute

Dopo la denuncia del legale cagliaritano Francesco Scifo, l'Europa fa marcia indietro: indagine sui potenziali rischi sulla salute derivanti dal 5G

Tribunale di Cagliari, salta la programmazione d’urgenza: processi celebrati senza avvocati e imputati

Avvocati in fibrillazione a l Foro di Cagliari dove, senza una comunicazione ufficiale, è ripresa la regolare attività ed è venuta meno la programmazione d'urgenza delle udienze determinata dall'emergenza Covid 19

Diamanti, i migliori amici degli investitori

Anche in Sardegna sempre più risparmiatori investono in diamanti: ma come distinguere una pietra preziosa di qualità da un fondo di bottiglia?

Racconti dalla Sardegna: concorso letterario per autori sardi

Al via la seconda edizione del concorso letterario Racconti dalla Sardegna indetto da Historica edizioni in collaborazione con il sito Cultora: scadenza il 1° marzo 2019

Recent Comments

Petizione per tutelare le storie di Villa Clara: un patrimonio abbandonato (Alessandro Zorco) - NewsRss24 Italia on Le storie di Villa Clara: un patrimonio abbandonato
Educazione: le parole di Don Bosco – Famiglia Cattolica on Salesiani: le quattro parole di Don Bosco
GENOCIDIO SARDO: DENUNCIA ALL’AJA | on Genocidio del popolo sardo: denuncia all’Aja
GENOCIDIO SARDO: DENUNCIA ALL’AJA | on Zona franca
La XXIX Marcia della Pace – Famiglia Cattolica on A Carbonia la XXIX Marcia della Pace
Santo Stefano: un piccolo gesto di unità – Famiglia Cattolica on Santo Stefano: un piccolo passo verso l’unità
Scrivere una lettera a Dio – Famiglia Cattolica on Concorso dell’Ucsi Catania: scrivi una lettera a Dio
Adolescenti tra la famiglia e il web – Famiglia Cattolica on Adolescenti: istruzioni per l’uso
IL PROFUMO ECOSOSTENIBILE DEL VETIVER - Diario della Coltivazione on L’orto sinergico e l’agricoltura a misura d’uomo
IL PROFUMO ECOSOSTENIBILE DEL VETIVER - Diario della Coltivazione on Il profumo ecosostenibile del Vetiver