25.1 C
New York
martedì, Ottobre 20, 2020
Web Radio
Home Cronaca Moby Prince, tracce di esplosivo in sala motori

Moby Prince, tracce di esplosivo in sala motori

Le prime indagini chimico-fisiche effettuate sul relitto della Moby Prince avevano rivelato tracce di esplosivo (tritolo e nitrato) nella sala motori. E’ una notizia che potrebbe dare una nuova luce a quanto successo nella notte del 10 aprile 1991 quella emersa dai lavori della Commissione d’inchiesta parlamentare sul disastro Moby Prince che oggi ha sentito in audizione l’ex ministro degli interni Vincenzo Scotti.

Invece di riferire ricordi annebbiati dal tempo sulla vicenda che neppure tre gradi di giudizio sono riusciti a chiarire, l’ex ministro Scotti ha preferito fornire alla Commissione presieduta dal parlamentare Silvio Lai una serie di documenti che riguardavano l’incidente giunte al Viminale nel periodo della sua guida del dicastero.

moby prince esplosivo
La Moby Prince

La responsabilità dei soccorsi era in capo alla Marina Mercantile – ha riferito Scotti -. La legge infatti attribuisce la direzione dei soccorsi al comandante del porto in caso di incendio o altro sinistro in mare. Ai vigili del fuoco competeva invece la direzione e la responsabilità tecnica dell’impiego dei mezzi e degli uomini. Il coordinamento degli ulteriori interventi è stato assunto invece dal prefetto di Livorno e riguardava tra le altre cose il recupero ed il riconoscimento delle salme”.

Tra i documenti che l’ex ministro dell’Interno Scotti ha messo a disposizione della commissione è stata ritenuta particolarmente rilevante una comunicazione riservata inviata dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza il 22 gennaio 1992 nella quale si dice appunto che dalle prime e complesse indagini chimico fisiche effettuate sul relitto della Moby Prince sono stati rinvenuti in un locale della nave tracce di esplosivo: tritolo e nitrato di ammonio sono stati trovati nella sala motori della Moby.

Lai: esplosivo a bordo merita un’indagine approfondita

E’ un fatto significativo perché testimonia come sulla presenza dell’esplosivo a bordo esistano documenti ufficiali del ministero e della Polizia – ha commentato il presidente della commissione Silvio Lai -. A questo punto è necessario acquisire tutta la documentazione e le comunicazioni riguardanti un filone di indagine che dovrà essere ulteriormente approfondito”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -Web Radio

Most Popular

5G, la Commissione UE pensa ad organismi indipendenti per la valutazione dei potenziali rischi sulla salute

Dopo la denuncia del legale cagliaritano Francesco Scifo, l'Europa fa marcia indietro: indagine sui potenziali rischi sulla salute derivanti dal 5G

Tribunale di Cagliari, salta la programmazione d’urgenza: processi celebrati senza avvocati e imputati

Avvocati in fibrillazione a l Foro di Cagliari dove, senza una comunicazione ufficiale, è ripresa la regolare attività ed è venuta meno la programmazione d'urgenza delle udienze determinata dall'emergenza Covid 19

Diamanti, i migliori amici degli investitori

Anche in Sardegna sempre più risparmiatori investono in diamanti: ma come distinguere una pietra preziosa di qualità da un fondo di bottiglia?

Racconti dalla Sardegna: concorso letterario per autori sardi

Al via la seconda edizione del concorso letterario Racconti dalla Sardegna indetto da Historica edizioni in collaborazione con il sito Cultora: scadenza il 1° marzo 2019

Recent Comments

Petizione per tutelare le storie di Villa Clara: un patrimonio abbandonato (Alessandro Zorco) - NewsRss24 Italia on Le storie di Villa Clara: un patrimonio abbandonato
Educazione: le parole di Don Bosco – Famiglia Cattolica on Salesiani: le quattro parole di Don Bosco
GENOCIDIO SARDO: DENUNCIA ALL’AJA | on Genocidio del popolo sardo: denuncia all’Aja
GENOCIDIO SARDO: DENUNCIA ALL’AJA | on Zona franca
La XXIX Marcia della Pace – Famiglia Cattolica on A Carbonia la XXIX Marcia della Pace
Santo Stefano: un piccolo gesto di unità – Famiglia Cattolica on Santo Stefano: un piccolo passo verso l’unità
Scrivere una lettera a Dio – Famiglia Cattolica on Concorso dell’Ucsi Catania: scrivi una lettera a Dio
Adolescenti tra la famiglia e il web – Famiglia Cattolica on Adolescenti: istruzioni per l’uso
IL PROFUMO ECOSOSTENIBILE DEL VETIVER - Diario della Coltivazione on L’orto sinergico e l’agricoltura a misura d’uomo
IL PROFUMO ECOSOSTENIBILE DEL VETIVER - Diario della Coltivazione on Il profumo ecosostenibile del Vetiver