25.1 C
New York
giovedì, Agosto 13, 2020
Web Radio
Home Archivio Radio locali: contributi per la cultura sarda

Radio locali: contributi per la cultura sarda

La Regione ha stanziato contributi per centomila euro che andranno alle radio locali della Sardegna per finanziare progetti che hanno come finalità la promozione della cultura e della lingua sarda. Su proposta dell’assessore alla Cultura Claudia Firino l’esecutivo ha approvato i criteri di selezione per l’assegnazione alle emittenti radiofoniche private dei contributi che serviranno a realizzare notiziari e programmi che valorizzino la cultura e la lingua sarda.

Radiopress radioIl contributo regionale – ha spiegato l’assessore Firino – servirà a sostenere le radio locali sarde nel passaggio dal sistema analogico a quello digitale, in modo da stimolare anche l’innovazione tecnologica delle emittenti settore, pur rimanendo nel solco della tradizione.

Il finanziamento regionale non potrà superare l’80% del costo della programmazione proposta dalle radio locali per un arco di tempo di almeno 36 mesi. Per ottenere le provvidenze, le emittenti dovranno presentare il rendiconto e il bilancio aziendale relativo all’anno precedente e a quello per il quale si chiede il contributo.

Le radio ammesse al contributo

Per essere ammesse al contributo le radio locali dovranno avere obbligatoriamente almeno due dipendenti, un direttore responsabile iscritto all’albo dei giornalisti ed essere gestori di rete. Saranno finanziabili esclusivamente le spese per la produzione e la realizzazione dei programmi radiofonici, la traduzione e conduzione in lingua sarda, la diffusione e la promozione su altri media e la Siae. Non saranno invece finanziabili le spese di trasferta dei dipendenti, l’autoproduzione e l’acquisto di spazi promozionali in altre emittenti radiofoniche.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -Web Radio

Most Popular

5G, la Commissione UE pensa ad organismi indipendenti per la valutazione dei potenziali rischi sulla salute

Dopo la denuncia del legale cagliaritano Francesco Scifo, l'Europa fa marcia indietro: indagine sui potenziali rischi sulla salute derivanti dal 5G

Tribunale di Cagliari, salta la programmazione d’urgenza: processi celebrati senza avvocati e imputati

Avvocati in fibrillazione a l Foro di Cagliari dove, senza una comunicazione ufficiale, è ripresa la regolare attività ed è venuta meno la programmazione d'urgenza delle udienze determinata dall'emergenza Covid 19

Diamanti, i migliori amici degli investitori

Anche in Sardegna sempre più risparmiatori investono in diamanti: ma come distinguere una pietra preziosa di qualità da un fondo di bottiglia?

Racconti dalla Sardegna: concorso letterario per autori sardi

Al via la seconda edizione del concorso letterario Racconti dalla Sardegna indetto da Historica edizioni in collaborazione con il sito Cultora: scadenza il 1° marzo 2019

Recent Comments

Petizione per tutelare le storie di Villa Clara: un patrimonio abbandonato (Alessandro Zorco) - NewsRss24 Italia on Le storie di Villa Clara: un patrimonio abbandonato
Educazione: le parole di Don Bosco – Famiglia Cattolica on Salesiani: le quattro parole di Don Bosco
GENOCIDIO SARDO: DENUNCIA ALL’AJA | on Genocidio del popolo sardo: denuncia all’Aja
GENOCIDIO SARDO: DENUNCIA ALL’AJA | on Zona franca
La XXIX Marcia della Pace – Famiglia Cattolica on A Carbonia la XXIX Marcia della Pace
Santo Stefano: un piccolo gesto di unità – Famiglia Cattolica on Santo Stefano: un piccolo passo verso l’unità
Scrivere una lettera a Dio – Famiglia Cattolica on Concorso dell’Ucsi Catania: scrivi una lettera a Dio
Adolescenti tra la famiglia e il web – Famiglia Cattolica on Adolescenti: istruzioni per l’uso
IL PROFUMO ECOSOSTENIBILE DEL VETIVER - Diario della Coltivazione on L’orto sinergico e l’agricoltura a misura d’uomo
IL PROFUMO ECOSOSTENIBILE DEL VETIVER - Diario della Coltivazione on Il profumo ecosostenibile del Vetiver