25.1 C
New York
lunedì, Novembre 23, 2020
Web Radio
Home Archivio Più sicurezza per gli autisti dell'Arst

Più sicurezza per gli autisti dell’Arst

L’episodio più eclatante era successo nel giugno 2013 in pieno centro di Cagliari, quando tre persone avevano forzato le portiere di una corriera dell’Arst pestando a sangue l’autista in via Dante per una mancata precedenza. L’ultimo caso è successo pochi giorni fa a Villasimius dove un altro autista dell’Arst è finito all’ospedale dopo essere stato aggredito, questa volta da un ambulante extracomunitario che a quanto pare si rifiutava di pagare il biglietto. L’ennesimo caso di aggressione riporta prepotentemente alla ribalta il problema della sicurezza degli autisti dell’Arst, che tante volte vengono presi a botte per i più disparati motivi. Spesso molto futili. Qualche volta per una mancata precedenza, altre volte perché – come a Villasimius – il passeggero si rifiuta di pagare come tutti il biglietto.

Dopo l’episodio di Villasimius il consigliere regionale Marcello Orrù (Psd’Az-Movimento Cristiano) ha scritto una lettera all’assessore regionale ai Trasporti Massimo Deiana per chiedergli quali iniziative intenda assumere la Regione per affrontare i gravissimi problemi di sicurezza a cui ormai quotidianamente vanno incontro  gli autisti dell’Arst.

La sicurezza sulle corriere dell’Arst

E’ impensabile che una simile situazione possa andare avanti per molto tempo ed è urgente che il problema sia affrontato – scrive Orrù -. E’ inaccettabile che chi esce di casa la mattina per svolgere il proprio lavoro debba correre il rischio di essere aggredito solo per aver preteso il rispetto delle regole. Inoltre questa situazione arreca gravi rischi per la sicurezza degli stessi passeggeri”.

Nel manifestare la mia piena e totale solidarietà agli autisti Arst di tutta la Sardegna per le precarie e vergognose condizioni nelle quali sono obbligati a svolgere il proprio lavoro, chiedo che l’Assessore Deiana promuova un confronto urgente  tra l’Arst e le Prefetture sarde affinché siano assunte le decisioni più adeguate per la sicurezza dei lavoratori. Se necessario occorre assicurare la presenza di agenti in borghese all’interno degli autobus: è fondamentale tutelare la sicurezza di autisti e passeggeri prima che le aggressioni aumentino e la situazione degeri”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -Web Radio

Most Popular

5G, la Commissione UE pensa ad organismi indipendenti per la valutazione dei potenziali rischi sulla salute

Dopo la denuncia del legale cagliaritano Francesco Scifo, l'Europa fa marcia indietro: indagine sui potenziali rischi sulla salute derivanti dal 5G

Tribunale di Cagliari, salta la programmazione d’urgenza: processi celebrati senza avvocati e imputati

Avvocati in fibrillazione a l Foro di Cagliari dove, senza una comunicazione ufficiale, è ripresa la regolare attività ed è venuta meno la programmazione d'urgenza delle udienze determinata dall'emergenza Covid 19

Diamanti, i migliori amici degli investitori

Anche in Sardegna sempre più risparmiatori investono in diamanti: ma come distinguere una pietra preziosa di qualità da un fondo di bottiglia?

Racconti dalla Sardegna: concorso letterario per autori sardi

Al via la seconda edizione del concorso letterario Racconti dalla Sardegna indetto da Historica edizioni in collaborazione con il sito Cultora: scadenza il 1° marzo 2019

Recent Comments

Petizione per tutelare le storie di Villa Clara: un patrimonio abbandonato (Alessandro Zorco) - NewsRss24 Italia on Le storie di Villa Clara: un patrimonio abbandonato
Educazione: le parole di Don Bosco – Famiglia Cattolica on Salesiani: le quattro parole di Don Bosco
GENOCIDIO SARDO: DENUNCIA ALL’AJA | on Genocidio del popolo sardo: denuncia all’Aja
GENOCIDIO SARDO: DENUNCIA ALL’AJA | on Zona franca
La XXIX Marcia della Pace – Famiglia Cattolica on A Carbonia la XXIX Marcia della Pace
Santo Stefano: un piccolo gesto di unità – Famiglia Cattolica on Santo Stefano: un piccolo passo verso l’unità
Scrivere una lettera a Dio – Famiglia Cattolica on Concorso dell’Ucsi Catania: scrivi una lettera a Dio
Adolescenti tra la famiglia e il web – Famiglia Cattolica on Adolescenti: istruzioni per l’uso
IL PROFUMO ECOSOSTENIBILE DEL VETIVER - Diario della Coltivazione on L’orto sinergico e l’agricoltura a misura d’uomo
IL PROFUMO ECOSOSTENIBILE DEL VETIVER - Diario della Coltivazione on Il profumo ecosostenibile del Vetiver