mamma gina

I ragazzi di colore la chiamano “Mamma Africa”. E’ una mamma premurosa per le ragazze spesso costrette a prostituirsi nelle strade cagliaritane e che per riscattare la loro libertà devono sborsare migliaia e migliaia di euro ai loro aguzzini. Ed è una mamma anche per i tossicodipendenti e i senzatetto che la notte vagano nel freddo nelle strade cittadine. Per tutti è semplicemente Mamma Gina. Da sedici anni, dal 1999, insieme ai suoi colleghi dell’Unità di strada della comunità L’Aquilone gira ogni notte in camper per le strade di Cagliari e dell’hinterland per dare conforto, cibo, vestiti a chi ha bisogno di aiuto.

Mamma Gina, 78 anni, anima e cuore della comunità fondata e diretta da don Carlo Follesa, è stata ospite della trasmissione Cammino nel mondo – Storie di fede quotidiana in onda su Radio Bonaria. Mamma Gina, con la sua incredibile energia e sue parole semplici e piene di rispetto, ci ha condotto nelle strade e nelle piazze più buie della nostra città. Con lei abbiamo parlato di droga, prostituzione, alcolismo. Di sofferenza, difficoltà delle famiglie nell’educazione dei ragazzi. Ma anche e soprattutto di riscatto. Perché la vita offre sempre una seconda occasione.

Ascolta i nostri podcast
Ascolta i nostri podcast

Di Alessandro Zorco

Giornalista professionista. Amo scrivere, nuotare e andare in bicicletta. Sono sardo. La mia dimensione è il mare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *