25.1 C
New York
martedì, Dicembre 1, 2020
Web Radio
Home Archivio Il sogno di Maria (un racconto anonimo portoghese)

Il sogno di Maria (un racconto anonimo portoghese)

Il sogno di Maria è un testo trovato da me e mia moglie Patrizia in una chiesa di Lisbona durante un viaggio in Portogallo. Abbiamo raccolto un foglio scritto in portoghese e al nostro rientro a Cagliari lo abbiamo tradotto. Non so chi abbia scritto il sogno di Maria, ma è un racconto molto attuale in questo periodo di Natale …

Maria: Ho fatto un sogno, Giuseppe

(Lisbona, Santa Casa della Misericordia – 14 luglio 2003)

Ho fatto un sogno, Giuseppe.
Non ho capito molto bene ma sembrava riguardasse i compleanno di nostro Figlio. Mi sembra riguardasse ciò. Alcune persone preparavano da sei settimane questa festa. Avevano decorato e illuminato la casa e comprato lenzuola nuove. Entravano molte volte nei negozi per fare acquisti e comprare regali bellissimi. Ma era curioso notare che questi doni non erano per nostro figlio. Incartavano questi regali con carta molto bella, li legavano con nastri di vari colori e li mettevano sotto un albero.

il sogno di Maria
Addobbi natalizi

Sì, un albero, Giuseppe, dentro la loro casa! Anche l’albero era ornato. I rami erano pieni di palline luminose e decorazioni brillanti. C’era anche una figura nella punta più alta dell’albero. Sembrava la figura di un angelo. Oh, era così bello!

Tutta la gente rideva e si mostrava felice.
Tutti si entusiasmavano per i regali. Si scambiavano i regali gli uni con gli altri, Giuseppe. Non li davano a nostro Figlio che compiva gli anni. Avevo l’impressione che le persone neppure Lo conoscessero perché non nominavano neanche il Suo nome.
Non è strano che delle persone si diano tanto da fare per celebrare il compleanno di una persona che neppure conoscono?
Ho avuto la sensazione che se nostro Figlio fosse apparso in quella festa sarebbe stato un intruso e certamente non sarebbe stato bene accetto.
Tutto era così bello, Giuseppe, e tutta la gente era così contenta ma… mi veniva tanta voglia di piangere! Che tristezza per nostro Figlio Gesù non essere considerato nemmeno nella festa del Suo compleanno! Sono stata contenta che si trattasse solo di un sogno. Che cosa terribile, Giuseppe, se questa fosse la realtà!
Alessandro Zorco
Giornalista professionista. Amo scrivere, nuotare e andare in bicicletta. Sono sardo. La mia dimensione è il mare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -Web Radio

Most Popular

5G, la Commissione UE pensa ad organismi indipendenti per la valutazione dei potenziali rischi sulla salute

Dopo la denuncia del legale cagliaritano Francesco Scifo, l'Europa fa marcia indietro: indagine sui potenziali rischi sulla salute derivanti dal 5G

Tribunale di Cagliari, salta la programmazione d’urgenza: processi celebrati senza avvocati e imputati

Avvocati in fibrillazione a l Foro di Cagliari dove, senza una comunicazione ufficiale, è ripresa la regolare attività ed è venuta meno la programmazione d'urgenza delle udienze determinata dall'emergenza Covid 19

Diamanti, i migliori amici degli investitori

Anche in Sardegna sempre più risparmiatori investono in diamanti: ma come distinguere una pietra preziosa di qualità da un fondo di bottiglia?

Racconti dalla Sardegna: concorso letterario per autori sardi

Al via la seconda edizione del concorso letterario Racconti dalla Sardegna indetto da Historica edizioni in collaborazione con il sito Cultora: scadenza il 1° marzo 2019

Recent Comments

Petizione per tutelare le storie di Villa Clara: un patrimonio abbandonato (Alessandro Zorco) - NewsRss24 Italia on Le storie di Villa Clara: un patrimonio abbandonato
Educazione: le parole di Don Bosco – Famiglia Cattolica on Salesiani: le quattro parole di Don Bosco
GENOCIDIO SARDO: DENUNCIA ALL’AJA | on Genocidio del popolo sardo: denuncia all’Aja
GENOCIDIO SARDO: DENUNCIA ALL’AJA | on Zona franca
La XXIX Marcia della Pace – Famiglia Cattolica on A Carbonia la XXIX Marcia della Pace
Santo Stefano: un piccolo gesto di unità – Famiglia Cattolica on Santo Stefano: un piccolo passo verso l’unità
Scrivere una lettera a Dio – Famiglia Cattolica on Concorso dell’Ucsi Catania: scrivi una lettera a Dio
Adolescenti tra la famiglia e il web – Famiglia Cattolica on Adolescenti: istruzioni per l’uso
IL PROFUMO ECOSOSTENIBILE DEL VETIVER - Diario della Coltivazione on L’orto sinergico e l’agricoltura a misura d’uomo
IL PROFUMO ECOSOSTENIBILE DEL VETIVER - Diario della Coltivazione on Il profumo ecosostenibile del Vetiver